Exosphere a FestaReggio

Mercoledi 6 settembre,dalle 19.00 in Arena, Reggio Emilia, nell’ambito della manifestazione FestaReggio, ci saranno nostre incursioni poetiche: Exosphere PoesiArtEventi Associazione Culturale all’ interno della programmazione di Festa Reggio, Arena Spettacoli, Letture dalle nostre antologie e di testi poetici internazionali.

Di una giusta parola. Letture scelte da S. Sambiase e G. Gianfelici dell’ass. Exosphere dall’antologia Or-dite: Trame d’arte contro la violenza sulle donne. Special guest Serena Piccoli, regista e curatrice della raccolta. 

Fuochi (di)versi. Dall’antologia  “La Pace è in fiamme”, letture curate da S. Sambiase e G. Gianfelici dell’ass. Exosphere. Special guest Claudio Bedocchi e le poesie del partigiano Sergio Subazzoli.

Lo spazio che manca. Voci e letture del patrimonio poetico femminile tratte dall’antologia “Voci dell’aria”, curate  da S. Sambiase e G. Gianfelici dell’ass. Exosphere.  Special guest Leila Falà e la poesia lungo la via Emilia.

http://www.festareggio.it/programma/mercoledi-6-settembre-2017/

Annunci

Primavera Donna 2016:Letture tratte dall’antologia Voci dell’Aria – antologia di poesia femminile

antologiaexosphere

 

Sabato 23 aprile 2016, ore 17

Ghirba – Biosteria della Gabella (via Roma 76)- Reggio Emilia

Letture tratte dall’antologia Voci dell’Aria – antologia di poesia femminile a cura di Simonetta Sambiase, Gabriella Gianfelici e Federica Galetto.

Lettura corale di poesie dall’antologia Voci dell’aria, che contiene poesie dedicate al patrimonio poetico femminile. L’antologia è stata edita nel 2014 dall’ Associazione Exosphere, costola di Eutopia\Rigenerazione territoriale, in occasione dell’apertura del fondo poetico gratuito di via Selo ed è nata all’interno del progetto di diffondere la poesia di genere, ancora trascurata nell’antologizzazione contemporanea italiana.

Ingresso gratuito

Organizzazione: ass. Exosphere PoesiArtEventi di Reggio Emilia

Info: Exosphere, Simonetta Sambiase tel 329\4191823 mail exosphere@virgilio.it – Ghirba Osteria della Gabella, Marta Mangiarotti 320 288 3618.

Primavera Donna 2016 – Programma completo

“Cuba poetica: un viaggio tra immagini e parole”

Cuba Poetica: un viaggio tra immagini e parole  | 7 febbraio –  15 marzo – Spazio Gerra

“Cuba poetica: un viaggio tra immagini e parole”

cubaweb

Esposizione a cura di Carmen Lorenzetti.
Fotografie di Alejandro González e René Silveira.

DOMENICA 15/03/2015 – Orario: 10 – 13 | 16 – 20

In occasione della giornata di chiusura di “Cuba Poetica: un viaggio tra immagini e parole”, esposizione a cura di Carmen Lorenzetti che, attraverso le fotografie di Alejandro González e René Silveira e le parole di poeti cubani, racconta le atmosfere e la vita della Cuba contemporanea, Spazio Gerra organizza un pomeriggio interamente dedicato alla poesia con:

Stefano Raspini
Francesco Ruggiero
Renato Borghi
Gabriele Casali
Alessandro Bassi
Roberto Leoni
e altri poeti, fra i quali anche Met Sambiase, Presidente di Exosphere.

Il progetto è stato patrocinato e sponsorizzato dall’ambasciata italiana a Cuba, che cura la mostra fotografica all’Avana che dovrebbe inaugurare nel 2015. E’ patrocinato dall’ambasciata di Cuba in Italia. Ha inoltre il patrocinio del comune di Reggio Emilia, del comune di Umbertide (Pg), Regione Umbria

Grazie allo Spazio Gerra.

Riferimento in Rete:

http://www.spaziogerra.it/2014/12/22/coming-soon-cuba-poetica-un-viaggio-tra-immagini-e-parole-febbraio-marzo-2015/

 

 

dom 10 – 13 | 16 – 20

8 marzo, festa della donna – APERICENA IN MUSICA

mimosa_cose

Domani 8 marzo, festa della donna, si terrà alle ore 19.00

APERICENA IN MUSICA

Buffet con pizza, erbazzone e dolce

Concerto dedicato alle donne
di Tiziano Bellelli e Morena Vellani.
L’Associazione Exosphere – PoesiArtEventi
presenta l’antologia di poesie femminili Le Voci dell’aria

presso la sede del circolo ARCI VALLECHIARA in Via Matteotti, 2/A (Reggio Emilia)
L’ingresso è riservato ai soci Arci
Exosphere – PoesiArtEventi
Letture dalla raccolta “Le Voci dell’aria”

antologiaexosphere

l’Antologia Le Voci dell’aria è una raccolta di poesie di autrici dal patrimonio storico femminile internazionale con traduzioni originali, ma è anche uno status immediato sulla produzione attuale italiana, con contributi poetici intergenerazionali e internazionali.
L’antologia è stata acquisita presso la George Washington University Geman Library di Washington D.C. dove è disponibili alla consultazione.
Su di essa hanno scritto: “Immaginate il percorso naturale che seguono le foglie fino all’ultimo istante. Durante il viaggio delle stagioni alcune maturano ferite dal sole, altre dal vento, dalla pioggia o dal gelo, molte di loro scivolano in silenzio prima dell’inverno, e altre ancora precipitano stroncate da eventi fortunati o meno che, in ogni caso, hanno contribuito per prepararle a ciò che noi chiamiamo comunemente morte o compimento. Anche la poesia a volte somiglia a una foglia, a una singola o a miliardi differenti che a intermittenza, lentamente, dopo la creazione finale, s’interrompono per sempre come storie irripetibili. Ogni pensiero nell’infinito dettaglio che concede la ragione è sempre irripetibile. E così, ogni sentire.
L’antologia poetica “Voci dell’aria” mi ha suggerito quest’immagine simbolica con una variante inversa.
Mi piace pensare alle curatrici della raccolta come fulcro essenziale di quest’idea.
In perfetto equilibrio hanno soccorso le foglie, una per una, per condurle nuovamente ai rami protesi in alto verso l’aria. Grazie a loro le nostre parole non si sono spezzate in solitudine, ma hanno ripreso forma per una conclusione corale salvifica. Ed eccole quindi le “Voci dell’aria”, come tante foglie palpitanti, attaccate unite, a dispetto del tempo, all’albero immaginario della pluralità come moltitudine armonica”.
(M. T. Biccai).
Presenta – Met Sambiase
Simonetta (Met) Sambiase ha studi artistici (Michele Sovente come docente di Letteratura contemporanea) e passione per la scrittura. Pubblicista, impiegata, è presidente dell’associazione culturale ‘Exosphere PoesiArtEventi’ di Reggio Emilia. Ha curato vari progetti culturali poetici in collaborazione con PrimaveraDonna; è stata segnalata in vari concorsi nazionali ed ha pubblicato tre libri di poesie e una plaquette. Ha preso parte anche a varie antologie, insieme anche ai 100thousand poets for change, gruppo di cui fa parte nel suo territorio. In rete, il suo blog è Il Golem Femmina e collabora con il blog Carte Sensibili.

L’armonia della moltitudine, “Voci dell’aria”

L’antologia poetica “Voci dell’aria” mi ha suggerito quest’immagine simbolica con una variante inversa.
Mi piace pensare alle curatrici della raccolta come fulcro essenziale di quest’idea.
In perfetto equilibrio hanno soccorso le foglie, una per una, per condurle nuovamente ai rami protesi in alto verso l’aria. Grazie a loro le nostre parole non si sono spezzate in solitudine, ma hanno ripreso forma per una conclusione corale salvifica. Ed eccole quindi le “Voci dell’aria”, come tante foglie palpitanti, attaccate unite, a dispetto del tempo, all’albero immaginario della pluralità come moltitudine armonica.

Grazie infinite, a voi curatrici dell’antologia “Voci dell’aria”:
Simonetta Sambiase, Federica Galetto, Gabriella Gianfelici – Associazione Culturale Exosphere PoesiArtEventi

Marina Minet (Teresa Anna Biccai)
12 dicembre 2014

Fonte:

http://ritualimarinaminet.wordpress.com/2014/12/12/larmonia-della-moltitudine-voci-dellaria/#more-1167

Voci dell’aria : Una sorpresa

antologiaexosphereProprio in questi giorni che precedono il Natale, Exosphere ha avuto la gioia di ricevere un dono inaspettato e bellissimo. Come saprete, la nostra antologia di Poesia femminile VOCI DELL’ARIA ha riscosso un successo davvero grande, le copie sono andate via in poco tempo con apprezzamenti ricevuti da ogni parte. E proprio della nostra antologia vogliamo parlare oggi in questo post. Insieme alle innumerevoli mail ricevute, abbiamo avuto il piacere di ricevere una mail di ringraziamento dalla poetessa Grace Cavalieri la quale ha partecipato con tre poesie alla compilazione dell’antologia, tradotta da Sabine Pascarelli. Scrittrice, poetessa, giornalista, si considera italiana prima ancora che americana, portare tra la gente la poesia è la sua missione: da 36 anni conduce con successo negli States il programma radio  The Poet and the Poem. I suoi programmi hanno proposto tutti i Poeti Laureati a partire dal 1989 e una notevole raccolta di poeti Afro-Americani. La Cavalieri ha scritto 16 libri di poesie e ha prodotto 26 opere teatrali. Tra i vari riconoscimenti vanta un Premio Allen Ginsberg per la Poesia, un Paterson Poetry Prize, un Pen Fiction Award, un Premio Bordighera per la Poesia, il CPB Silver Medal e molti altri riconoscimenti. Vive ad Annapolis, nel Maryland. Dopo aver ricevuto la nostra pubblicazione per mano di Sabine Pascarelli che l’ha raggiunta negli USA, Grace Cavalieri ci scrive:

I am so grateful to be included in  VOCI DELL’ ARIA. It is my first time to be published in Italy and I am thrilled to be in your company.

I am donating this volume to the George Washington University Gelman Library “Special Collections,” (Washington D.C.) to keep forevermore. It will be preserved and available for use by  future poets and scholars.

 Italy needs so much more tireless poets doing “holy work.” for that is what publishing is –a labor of love.

Many Thanks and Blessings for this beautiful collection.

Grace Cavalieri

Onorate e felici, ringraziamo di vero cuore Grace per le sue parole e l’intenzione espressa di depositare copia di VOCI DELL’ARIA presso la George Washington University Gelman Library “Special Collections,” (Washington D.C.) dove sarà conservata e resa disponibile alla consultazione da futuri poeti e studenti. Grace definisce il nostro lavoro “holy work”- a labor of love; questo è senz’altro la miglior cosa che potevamo sentirci dire.

 

logoexospereseppia

 

Grace Cavalieri

Grace Cavalieri

Il sito di Grace Cavalieri:

http://www.gracecavalieri.com/

 

Grace Cavalieri su Wikipedia:

http://en.wikipedia.org/wiki/Grace_Cavalieri

 

Il sito della George Washington University Gelman Library “Special Collections,” (Washington D.C.)

https://library.gwu.edu/scrc

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: